7a Domenica dopo Pasqua

31 maggio/13 giugno 2021, Domenica

Domenica 7a dopo Pasqua. Non c’è digiuno. Tono 6°. Dopofesta dell’Ascensione. I santi 318 padri teofori del Primo Concilio Ecumenico (325). Dell’ap. Dei 79 Erma (I); del mart. Erma di Comana (II). Del mart. Filosofo d’Alessandria (III). Dello ieromart. Filosofo Ornatskij, presbitero, e I suoi figli martiri Boris e Nicola (1918). Delle icone della Madre di Dio Čolnskaja (Čelnskaja); e delle Grotte di Pskov, chiamata “Compunzione” (celebrazione mobile la 7a Domenica dopo Pasqua).

Apostolo: Lettura dagli Atti dei Santi Apostoli 20:16-18; 28-36

In quei giorni, Paolo aveva deciso di passare al largo di Èfeso per evitare di subire ritardinella provincia d’Asia: gli premeva di essere a Gerusalemme, se possibile, per il giorno della Pentecoste. Da Milito mandò a chiamare subito ad Èfeso gli anziani della Chiesa. Quando essi giunsero disse loro: Vegliate su voi stessi e su tutto il gregge, in mezzo al quale lo Spirito Santo vi ha posti come vescovi a pascere la Chiesa di Dio, che egli si è acquistata con il suo sangue. Io so che dopo la mia partenza entreranno fra voi lupi rapaci, che non risparmieranno il gregge; perfino di mezzo a voi sorgeranno alcuni a insegnare dottrine perverse per attirare discepoli dietro di sé. Per questo vigilate, ricordando che per tre anni, notte e giorno, io non ho cessato di esortare fra le lacrime ciascuno di voi.
Ed ora vi affido al Signore e alla parola della sua grazia che ha il potere di edificare e di
concedere l’eredità con tutti i santificati. Non ho desiderato né argento, né oro, né la veste di nessuno. Voi sapete che alle necessità mie e di quelli che erano con me hanno provveduto queste mie mani. In tutte le maniere vi ho dimostrato che lavorando così si devono soccorrere i deboli, ricordandoci delle parole del Signore Gesù, che disse: Vi è più gioia nel dare che nel ricevere!
Detto questo, si inginocchiò con tutti loro e pregò.

Atti degli Apostoli 20:16-18; 28-36

Vangelo: Gv 17:1-13

1Dopo aver detto queste parole Gesù guardò in alto verso il cielo e disse: «Padre, l’ora è venuta. Manifesta la gloria del Figlio, perché il Figlio manifesti la tua gloria. 2Tu gli hai dato potere sopra tutti gli uomini, perché tutti quelli che gli hai affidato ricevano vita eterna. 3La vita eterna è questo: conoscere te, l’unico vero Dio, e conoscere colui che tu hai mandato, Gesù Cristo. 
4«Io ho manifestato la tua gloria sulla terra, portando a termine l’opera che mi avevi affidato. 
5«Innalzami, ora, accanto a te, dammi la gloria che avevo accanto a te, prima che il mondo esistesse». 6«Tu mi hai affidato alcuni uomini scelti da questo mondo: erano tuoi, e tu li hai affidati a me. Io ho rivelato loro chi sei, ed essi hanno messo in pratica la tua parola. 7Ora sanno che tutto ciò che mi hai dato viene da te. 8Anche le parole che tu mi hai dato, io le ho date a loro. Essi le hanno accolte e hanno riconosciuto, senza esitare, che io provengo da te, e hanno creduto che tu mi hai mandato. 
9«Io prego per loro. Non prego per il mondo, ma per quelli che mi hai affidato, perché ti appartengono. 10Tutto ciò che è mio appartiene a te, e ciò che è tuo appartiene a me, e la mia gloria si manifesta in loro. 11Io non sono più nel mondo, loro invece sì. Io ritorno a te. Padre santo, conserva uniti a te quelli che mi hai affidati, perché siano una cosa sola come noi. 
12«Quando ero con loro, io li proteggevo. Per questo tu me li hai dati. Io li ho protetti, e nessuno di loro si è perduto, tranne quello che doveva perdersi, realizzando ciò che la Bibbia aveva predetto. 13Ma ora io ritorno verso di te, e dico queste cose mentre sono ancora sulla terra, perché essi abbiano tutta la mia gioia. 

Giovanni 17: 1-13

Pubblicato da Adriano Frinchi

Ho una biografia bellissima però questo spazio è troppo piccolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: