16a Domenica dopo Pentecoste

19 settembre 2022   /   2 оttobre 2022 Domenica 16a dopo Pentecoste, dopo l’Esaltazione. Non c’è digiuno. Tono 7°. Dei martt.Trofimo, Sabbazio e Dorimedonte (276). Del ven. Alessio Zosimovskij (Solov’ëv) (1928) 1 ; dei principi retto-credenti Teodoro di Smolensk (1299) e i suoi figli Davide (1321) e Costantino, taumaturghi di Jaroslavl’. Del ven. mart. Zosima eremitaContinua a leggere “16a Domenica dopo Pentecoste”

Quattordicesima Domenica dopo Pentecoste

5 settembre/18 settembre 2022, Domenica. Domenica 14a dopo Pentecoste. Non c’è digiuno. Tono 5°. Del profeta Zaccaria e della giusta Elisabetta, i genitori di Giovanni il Precursore (I). Del ven. mart. Atanasio di Brest, igùmeno (1648). Trasferimento delle reliquie del principe retto-credente Pietro, nel monachesimo Davide, e della principessa retto-credente Febronia, nel monachesimo Eufrosinia, taumaturgiContinua a leggere “Quattordicesima Domenica dopo Pentecoste”

13a Domenica dopo Pentecoste

29 agosto 2022 / 11 settembre 2022, Domenica. Domenica 13a dopo Pentecoste. Tono 4°. Giorno di digiuno. Recisione del capo del Profeta, Precursore e Battista del Signore Giovanni. Sinassi dei santi di Nizhnyj-Novgorod (celebrazione mobile la 1a domenica dopo il 26 agosto/8 settembre). Sinassi dei santi di Saratov (celebrazione mobile la domenica più vicina alContinua a leggere “13a Domenica dopo Pentecoste”

Domenica del Figliol prodigo

7/20 febbraio 2022, Domenica. Domenica del Figlio Prodigo. Non c’è digiuno. Tono 2°. Dopofesta dell’Incontro. Del ven. Partenio, vesc. di Lampsace (IV). Del ven. Luca di Grecia (c. 946). Dei 1003 martiri di Nicomedia (303). Dello ieromart. Alessandro Talyzin, presbitero (1938). Dello ieromart. Alessio Troitskij, presbitero (1942). Apostolo: 1 Corinzi 6:12-20 12 “Tutto mi è lecito!”.Continua a leggere “Domenica del Figliol prodigo”

24a Domenica dopo Pentecoste

22 novembre/5 dicembre 2021, Domenica Domenica 24a dopo Pentecoste. Tono 7°. Digiuno di Natale. Dopofesta dell’Ingresso. Degli app. dei 70 Filèmone e Archippo e della mart. pare agli app. Appia (I). Del principe retto credente Michele Jaroslavič di Tver’ (1318). Del retto credente Jaropolk, nel santo battesimo Pietro, princ. di Vladimir di Volynia (1086). DellaContinua a leggere “24a Domenica dopo Pentecoste”

Il seme della parola e la buona terra (San Giovanni Crisostomo)

Nella parabola del seminatore, il Cristo ci mostra che la sua parola si rivolge a tutti indistintamente. Come, infatti, il seminatore (del Vangelo) non fa distinzione tra i terreni, ma semina in tutte le direzioni, così il Signore non distingue tra il ricco e il povero, il saggio e lo sciocco, il negligente e l’impegnato,Continua a leggere “Il seme della parola e la buona terra (San Giovanni Crisostomo)”

14a Domenica dopo Pentecoste

13 settembre / 26 settembre 2021, Domenica Domenica 14a dopo Pentecoste, prima dell’Esaltazione. Tono 5°. Memoria del rinnovo (della consacrazione) 1 del tempio della Risurrezione di Cristo a Gerusalemme (335). Prefesta dell’Esaltazione della Venerabile e Vivificante Croce del Signore. Dello ieromart. Cornelio il centurione, vescovo (I). Dei martt. Cronide, Leonzio e Serapione (c. 237); deiContinua a leggere “14a Domenica dopo Pentecoste”

11a Domenica dopo Pentecoste

23 agosto/5 settembre 2021, Domenica Domenica 11a dopo Pentecoste. Tono 2°. Non c’è digiuno.Chiusura della festa della Dormizione della Santissima Madre di Dio. Del mart. Luppodi Salonicco (c. 306) (per l’ufficiatura vedi 22 agosto). Dello ieromart. Ireneo, vesc. di Lione (202). Dei venn. Eutichio (c. 540) e Fiorenzo (547). Dello ierarca Callinico, patriarca di CostantinopoliContinua a leggere “11a Domenica dopo Pentecoste”